Contabilità analitica e Controllo di gestione

Panoramica

In un sistema economico sempre più globalizzato e in presenza di una tecnologia avanzata sempre più orientata all’utilizzo di sistemi informatici gestionali integrati, il controllo di gestione ha assunto negli anni un rilievo sempre più importante all’interno delle imprese. Un valido sistema di amministrazione e controllo, declinato all’interno della esigenze proprie di ogni singola impresa, consente al top management di poter contare su una ampio range di conoscenza dei dati della gestione interna nel prendere le decisioni relative ai trade off che si presentano all’interno dei processi aziendali. La teoria economica classica con la definizione di “homo economicus” rileva la conoscenza limitata in cui operano i decision maker all’interno dell’impresa, quando devono operare le proprie scelte sulla strategia da perseguire. Ecco quindi che un adeguato sistema di amministrazione e controllo diventa elemento fondamentale per ridurre il gap di conoscenza e di conseguenza permette alle imprese che sono in grado di attuare sistemi adeguati di controllo di usufruire di un notevole vantaggio competitivo di processo rispetto ai concorrenti. Il corso partendo dall’analisi base dei costi, si concentrerà nell’arricchire la conoscenza riguardo:

  • la comprensione e l’origine dei costi aziendali;
  • la progettazione dei sistemi di definizione dei costi sia in relazione alle imprese di produzione industriale che alle imprese di servizi;
  • l’individuazione delle leve manageriali per la gestione dei costi anche in considerazione degli effetti sulla strategia dell’impresa.

 

Obiettivi didattici

Il corso intende fornire gli strumenti per costruire modelli di controllo dei dati aziendali, applicando poi gli stessi in differenti contesti d’impresa attraverso case study e simulazioni in aula. Più nello specifico gli obiettivi principali sono:

  • identificare le caratteristiche e l’andamento dei costi;
  • introdurre i concetti fondamentali e la funzione del controllo di gestione all’interno dei processi aziendali;
  • definire i modelli tradizionali di amministrazione e controllo.

 

Materiale didattico

Arcari AM, “Programmazione e Controllo”, McGraw-Hill, 2010
 

Valutazione

La valutazione si baserà sui risultati di un esame scritto finale per il 70% del totale e sulla partecipazione e l’interazione degli allievi per il 30% del totale.
 

Programma

  1. Introduzione dei concetti fondamentali della misurazione e del controllo dei costi
    1. Definizione di costo
    2. Le finalità e l’impiego della misurazione dei costi
    3. La classificazione dei costi
  2. Il sistema tradizionale di cost accounting
    1. analisi C.V.R. (Costo -Volumi – Risultati)
    2. analisi per Centri di Costo
    3. processo di allocazione dei costi
  3. Case Study: applicazione pratica di un modello tradizionale di Coast Accounting